Toscana : Vivilosport Mugello 2010, una valle di sport

Inviato da angelo il 14/4/2010 22:33:34 (1040 letture)
Apr 14 2010
Acquista sempre più importanza la manifestazione “ViviloSport”, giunta alla sua diciassettesima edizione, che si terrà dal 21 al 23 maggio nell’area del Foro Boario a Borgo San Lorenzo (FI).
A poco più di un mese dal taglio del nastro, sono quasi sessanta le Federazioni, società e associazioni sportive ad aver dato la propria adesione. Spazi anche per le palestre della zona, per gli espositori, e tanti piccoli e grandi eventi distribuiti in tre giorni da vivere tutti d'un fiato e su oltre un chilometro di spazio espositivo, con la possibilità per il visitatore di essere non solo spettatore ma vero e proprio protagonista.
E se lo scorso anno il tema era stato “tuffati nello sport” quest'anno “Vivilosport va a cavallo”, con un'ampia area dedicata ai nobili quadrupedi impegnati in percorsi, dimostrazioni, gare, e con la possibilità per grandi e soprattutto per i più piccoli di montare a cavallo, fare un'escursione o cavalcare un pony. Spazio al coperto, al chiuso, grandi classici e prime volte, come alcune discipline orientali, il modellismo, il kajak.
Vetrina importante anche per alcune manifestazioni che caratterizzeranno il Mugello, come il Ciclotour, il Motomondiale ed il Palio Velico. In particolare gli amanti della bici troveranno un'area proprio dedicata al ciclismo con gare, prodotti e società sportive pronte a soddisfare ogni curiosità ed esigenza. Tra le novità di quest'anno spazio anche alle discipline paraolimpiche con una dimostrazione di hand-bike, da parte di un gruppo di atleti provenienti da diverse regioni del centro Italia che si cimenteranno sul percorso cittadino di “Bimbinbici”, che anche quest'anno vedrà, sabato mattina, intere famiglie impegnate sulle due ruote. E ancora una parete di roccia per provare le emozioni del Free Climbing e una piscina dove verranno effettuate prove di Sub e di acquagym.

Toscana : Quasi in 700 a"spasso" per il Mugello,successo per la II° edizione del Ciclotour

Inviato da angelo il 15/6/2009 11:56:28 (1067 letture)
Jun 15 2009
Scarperia(FI) Sarà stata la stupenda giornata di sole, invito ad inforcare la bicicletta per una sana sgambata. Sarà stata la possibilità di partire nello splendido scenario dell’Autodromo del Mugello, con un giro di pista nel tempio della velocità. O forse il suggestivo percorso che univa le bellezze paesaggistiche del Mugello a Sali scendi impegnativi sul selettivo percorso attraverso i passi mugellani. E perchè no la buona organizzazione, frutto dell’impegno della società sportiva con sede a Scarperia e del lavoro di tanti volontari, impegnati sul percorso e nei tanti punti di ristoro nel quale apprezzare anche tanti prodotti mugellani. Fatto sta che si è trasformata in un vero successo la Seconda Edizione del Ciclotour Mugello, partito alle 7 di ieri mattina, e per molti alla spicciolata anche nelle ore successive, dai giardini di Scarperia, dove la manifestazione ha avuto anche il suo epilogo. Tanta voglia di vivere il Mugello in maniera “slow” (anche se diversi sono partiti fin dai primi chilometri a ritmi elevatissimi) senza l’assillo della classifica o del cronometro. Erano circa settecento, compresi gli atleti del percorso autogestito della UISP, che si sono cimentati sui 4 percorsi approntati; la stragrande maggioranza, su quello della granfondo che, lungo i 178 chilometri, ha toccato nell’ordine i Comuni di San Piero a Sieve, Borgo San Lorenzo, Vicchio, Dicomano, Barberino, Firenzuola, Palazzuolo sul Senio, Marradi, per giungere di nuovo a Scarperia, dove i partecipanti sono stati accolti da tanti applausi e da un ricco pasta party.

Link: http://www.ciclotourmugello.it/

Toscana : Pietrasanta capitale mondiale del retrorunning! Italia prima nel medagliere

Inviato da angelo il 22/9/2008 22:51:05 (1035 letture)
Sep 22 2008
Pietrasanta (LU) - Sabato 20 e Domenica 21 Settembre 2008 si èsvolti a pietrasanta, in provincia di lucca il 2° WORLD CHAMPIONSHIP OF RETRORUNNING
(Campionati Mondiali di Retrorunning).
Le premesse per due giornate da ricordare c’erano già prima di cominciare e si spiegano con i numeri: oltre 100 atleti iscritti provenienti da ben 14 nazioni, tra le quali Irlanda, Albania, Turchia, America, Brasile, Taiwan, Liechtenstein, con forti presenze dalla Catalunya, Svizzera, Austria e Germania.
45 titoli da assegnare, con gare in pista che partivano dai 100mt., fino ai 10.000 mt, passando anche per le staffette 4x100 e 4x400, titoli suddivisi equamente tra le categorie assoluti e Master, femminili e maschili, nonché alcuni titoli agli juniores.
Numeri importanti con ben 7 record del mondo abbattuti, soprattutto nel settore femminile: quello degli 800 mt. portato a 03’50”00, dalla Toscana Marga Dolfi, che non contenta, ha stabilito anche il nuovo limite sui 1.500 mt. con 08’6”00. Kerstin Metzler, che in Italia si deve sentire veramente a suo agio, dopo aver conquistato il record mondiale alla Maratona di Roma il 16 Marzo scorso, a questi Campionati Mondiali ha sbriciolato il limite dei 5.000 mt, portandolo a 24’11”600 e quello dei 10.000 mt. abbassato a 51’53”20.
Nuovo limite anche per la staffetta Italiana della 4x400, con il tempo di 10’40”50.
Entusiasmante record sugli 800 mt. anche per il tedesco Thomas Dold, conosciutissimo nell’ambiente internazionale e distruttore di record: a Pietrasanta ha fermato il cronometro sui 2’31”30.
A questi record, si aggiunge anche quello della Staffetta 4x400 maschile italiana, con il tempo di 6’37”40.



Toscana : Campionato Mondiale di Retrorunning: Pietrasanta è già pronta

Inviato da angelo il 5/9/2008 10:57:47 (1323 letture)
Sep 05 2008
Pietrasanta(LU) - Terminati i Giochi Olimpici di Pechino 2008, in attesa dell’inizio dei Giochi Paralimpici, il prossimo evento internazionale sarà il 2° Campionato Mondiale di Retrorunning (ovvero corsa all’indietro) che si svolgerà in Italia.

Provate a correre all’indietro cercando di vedere con un colpo d’occhio dove andate. La disciplina del retrorunning nata in America agli inizi degli anni ’80, conta migliaia di gamberi nel mondo ma soprattutto negli ultimi anni si è diffusa in Italia. Sono tantissime e si moltiplicano sempre di più le corse all’indietro con un calendario abbastanza fitto di manifestazioni.

Grazie all’impegno dell’AIRR, del suo presidente Angeli e di altri collaboratori sparsi un po’ ovunque nel centro-nord Italia, si terrà a settembre, nei giorni 20 e 21 il 2° World Championship of Retrorunning, ovvero il campionato mondiale di specialità. La località prescelta è Pietrasanta (LU), presso lo stadio di Atletica.

Pietrasanta, grazie al suo territorio con mare, collina, montagna, arte, cultura, spettacolo, è una località turistica per lunghe vacanze o brevi week end, in autunno, in inverno, in primavera e, naturalmente, in estate. A Pietrasanta non ci si annoia mai, c’è sempre qualcosa da fare e da vedere, fiere, mercati, eventi e manifestazioni, spettacoli teatrali, mostre ed eventi culturali di grande importanza, sport, folclore e tradizioni popolari.
Ed è qui, in quest’oasi toscana che i gamberi di tutto il mondo converranno e, ove verranno assegnati nuovamente i titoli di campione mondiale della specialità.

Alla manifestazione hanno aderito molti atleti provenienti da 14 nazioni. Queste le rappresentative: Germania, Inghilterra, Turchia, Svizzera, USA, Catalunya, Francia, SudAfrica, Liechtenstein, Austria, Taiwan, Brasile, Irlanda, Albania e Italia.

Il programma della manifestazione è consultabile su http://www.retrorunning.blogspot.com e si articola in due giornate. Sabato 20 settembre con i 100, 200, 800, 3000, 5000, 100 Juniores e staffetta 4x100. Mentre domenica si disputeranno le finali dei 100 m, 400, 1500, 10000 e la staffetta 4x400.

Per saperne di più sul retrorunning leggi quest'articolo

Toscana : KICK JITSU – Naimo dell’Olympia Club Bianco conquista il titolo italiano

Inviato da CAREGO il 7/6/2008 12:06:40 (1665 letture)
Jun 07 2008
Livorno(LI) - Si è disputato a Livorno, domenica 1° Giugno, presso La Bastia il 30° Campionato Italiano di Kick-Jistu, Submission e lotta a terra, organizzato dalla World Ju-Jitsu Federation, presieduta dal Presidente Nazionale M° Maurizio SILVESTRI.
In occasione del trentennale la gara si è arricchita di altre specialità, grazie alla collaborazione con il settore tradizionale della Iaksa e della Wtka.

Toscana : 36a 100 km del Passatore. Runners Bergamo: cinquina!

Inviato da sirmarathon il 3/6/2008 11:43:06 (1141 letture)
Jun 03 2008
Firenze(FI) - I Runners Bergamo si sono aggiudicati per la quinta volta la vittoria a squadre nella 100 km del Passatore, da Firenze a Faenza attraversando l'appenino.
Quella di quest’anno, forse, è stata la vittoria più sofferta, perchè infortuni vari non solo hanno impedito la partecipazione di alcuni atleti di primo piano in questo tipo di specialità, ma hanno condizionato pesantemente il rendimento di altri.
Il risultato è stato reso possibile dalla prestazione di atleti che hanno saputo e voluto sopperire alle “carenze ” degli infortunati mostrando carattere e determinazione.
Come ho più volte ribadito, la grandezza di una squadra non è data solo dalla presenza di individualità eccelse, ma dalla coesione e dal senso di appartenenza.
Per questo mi pare giusto sottolineare che la vittoria, quest’anno, è una vittoria delle “seconde punte” e questo a mio giudizio, fa assumere maggiore spessore al primo posto ottenuto.
Ecco il risultato, ufficioso, ottenuto dai Runners Bergamo:
Atleti al traguardo 17 , tempo medio primi sei classificati: 9h 45’ 16”
Come prestazioni individuali segnalo:
Paola Sanna, 1a classificata nella categoria SF (19a assoluta);
Mario Pirotta, 1° classificato nella categoria mm 50 (11° assoluto).

Fausto Dellapiana - Addetto stampa ASD Runners Bergamo

Toscana : 23° Firenze Marathon: Paola Sanna Record personale alla Firenze Marathon

Inviato da angelo il 27/11/2006 12:40:20 (1255 letture)
Nov 27 2006
Firenze 26/11/2006 -
Ultimo impegno stagionale quello svoltosi oggi lungo le strade fiorentine per Paola Sanna.

L’atleta azzurra in forza ai Runners Bergamo ha fermato il cronometro in 2 ore 56 minuti e 38 secondi, migliorando il suo precedente record 2 h 57 min. che resisteva dalla Maratona di Parma del 2003, giungendo sesta assoluta della classifica femminile.

La 23° Edizione della Firenze Marathon ha visto alla partenza di circa 7000 atletiprovenienti da 54 paesi in una domenica mite e assolata.

Al traguardo di piazza Santa Croce la vittoria è andata al keniano James Kutto, esordiente sulla distanza, che si è concesso il lusso di staccare tutti e di concludere con un eccezionale 2h08’41”, quarto tempo di sempre per il vincitore di una maratona italiana.
In campo femminile vince Vincenza Sicari, che in 2h34’52”, ha vinto la sua prima maratona.


Vedi il servizio fotografico della gara by Fausto "Sir Marathon" Dellapiana




La partenza della gara.

per altre info
http://www.firenzemarathon.it/

Tnx to Stebomba

Toscana : Ultramaratona - 31° Pistoia-Abetone - Paola Sanna si migliora di 10 minuti

Inviato da angelo il 26/6/2006 22:08:18 (1333 letture)
Jun 26 2006
La classica dell’Ultramaratona Pistoia-Abetone a cui fa corollario un torrido inizio d’estate porta anche quest’anno l’ultramaratoneta azzurra Paola Sanna ad inerpicarsi lungo i tornanti della montagna pistoiese.

Toscana : Si dice “Passatore” si legge “cavalier millemosche”

Inviato da sirmarathon il 30/5/2006 23:06:54 (1469 letture)
May 30 2006
Gli amici della ASD Fo di Pè, sono conosciuti più con i loro soprannomi che per i loro nomi. “cavalier millemosche” è il mitico Lucio Bazzana, capo indiscusso dell’allegra combricola di “… 16 corsari di varia foggia, esperienza e caratura …”.
Il titolo di capo Lucio, pardon, cavalier millemosche se lo è guadagnato sul campo: ha partecipato a 31 edizioni (su 34 fino ad ora disputate) della 100 km del Passatore.

Toscana : Paola Sanna seconda alla 100 km del Passatore

Inviato da angelo il 29/5/2006 20:49:58 (3857 letture)
May 29 2006


Paola Sanna all'arrivo di Faenza, Clicca per ingrandire


Paola Sanna ripresa all’arrivo a Faenza
Faenza 28 maggio 2006
Ultramaratona – 34° 100 Km del Passatore (Firenze-Faenza)

Il buio della notte romagnola ha fatto da cornice a due grandi ultramaratonete, la vincitrice Monica Carlin che ha percorso i 100 Km lungo le strade tosco-romagnole in 7 h e 51 min, e a Paola Sanna sul secondo gradino del podio, con un personale di 8 ore e 10 min., migliorandosi di ben 21 minuti, dopo aver fatto sua la vittoria lo scorso anno. Un buon auspicio per Paola in vista dei suoi prossimi impegni agonistici che la vedranno nel prossimo ottobre difendere la maglia della Nazionale azzurra di ultramaratona in Corea.

tnx to Stebomba

Pagine: (1) 2 »
Elenco Categorie

L'Università di Bergamo, in collaborazione con Sportividentro.it, stà realizzando un'analisi approfondita sulle attività di sponsorship online. Il Tuo contributo è fondamentale per questa ricerca.
Ti chiediamo quindi di rispondere a questo semplice questionario di 12 domande.


Previsioni del tempo
La situazione:
Scegli la Provincia

Login

Nome utente:
Password:

Hai perso la password?
Registrati ora!

Utenti online
17 utente(i) online (1 utente(i) in News)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 17

Altro...

News del giorno

Non c'è nessuna news del giorno.


Sondaggi
Cosa ne pensi di Sportividentro.it?
Ottimo portale!
Mi piace
Hmm...insomma
No, non mi piace

News più lette

Statistiche Utenti
Lista Utenti:
Oggi: 0
Ieri: 0
Generale: 1095
Ultimi: Scotti

Persone Online:
Ospiti : 0
Utenti : 15
Totale: 15
Lista Online [Popup]

Supporter
Vedi tutti i supporter...

Runningzen.it



  Regolamento | Disclaimer | Cookies | Collabora  | Pubblicità  | Webmaster  | Powered by Xoops | RSS per mostrare le news di sportividentro.it sul tuo sito |

:: risoluzione consigliata 1024 x 768 o sup. © Copyright - 2006 SPORTIVIDENTRO.IT - Email: info@sportividentro.it::

ciao