Abruzzo : GP IUTA: Villa de Sanctis e Gargano imprendibili

Inviato da sirmarathon il 17/9/2008 17:52:46 (1219 letture)
Sep 17 2008
Aperta la lotta per il primato maschile

La “Sei ore della città di Angizia( Vedi foto ) , disputata il 6 settembre u.s. a Luco dei Marsi, ha fornito i primi verdetti 2008 riguardo alla classifica del “Gran Prix IUTA”: gli atleti del gruppo romano Villa de Sanctis hanno sferrato il colpo del “ko” nei confronti degli amici bergamaschi dei Runners Bergamo e si apprestano a vincere per il secondo anno consecutivo il prestigioso trofeo che premia la miglior squadra nelle competizioni di ultramaratona.
Anche se il risultato conseguito nell’ultima gara disputata (netta vittoria dagli atleti romani) è stato senz’altro favorito dalla “facilità” della trasferta, è fuor di dubbio che la società romana ha fortemente voluto questa vittoria. Ricordo che la società romana è stata sempre vittoriosa nei confronti di quella bergamasca (unica eccezione nella gara di ultra trail).
Se si dovesse stilare una graduatoria di merito delle vittorie parziali, quella di maggior valore sarebbe senz’altro quella ottenuta proprio in casa dei Runners Bergamo: nella “24 ore del Delfino”.
A parziale scusante delle prestazioni dei Runners Bergamo, che per altro sono di assoluto rilievo, dobbiamo segnalare i numerosi atleti infortunati e la scoperta da parte dei RB di una nuova frontiera dell’ultramaratona: l’ultra Trail.
Sono innumerevoli infatti sia le vittorie sia i buoni piazzamenti ottenuti a livello individuale in questa che a tutti gli effetti è una disciplina in rapida e costante evoluzione, sia coma numero di gare sia come numero di atleti partecipanti; le vittorie e le buone prestazioni individuali hanno di contro impedito una partecipazione numerosa alle classiche gare di ultra.
Se la “Sei ore della città di Angizia” ha sancito la vittoria a squadre, ha per altro ribadito l’assoluto individuale degli atleti bergamaschi: Mario Pirotta, secondo assoluto e campione Italiano di specialità, e Eugenio Cornolti, quinto, mentre l’unica rappresentante femminile, Annarosa Caironi si è classificata al terzo posto di categoria. Buona inoltre la prova nella gara di maratona, dove Ferdinando Locatelli, sale sul terzo gradino del podio, mancando il secondo solo per pochi ... secondi!
In campo femminile Angela Gargano (AS Atletica Disfida di Barletta) ha confermato la prima posizione e sembra avviata alla vittoria finale, in quanto è abbastanza improbabile che Giovanna Campitelli (ASD Team Running Trasacco) riesca a colmare il distacco di circa 66 punti nelle ultime due gare.
Apertissima invece la classifica individuale maschile: al primo posto permane ancora Santo Borella (ASD Runners Bergamo), ma Giovanni Migneco (ASD Villa De Sanctis) con una prestazione di grande impegno ha saputo ridurre il distacco da Santo. La differenza del punteggio è stata solo di pochi punti, ma questo vuol dire che nessuno deve dormire sugli allori, se vuole vincere.
Certo è che qualunque sia il vincitore sarà un degno vincitore di questo “Gran Prix” che, mai come quest’anno,risulta, combattuto fino alla fine.
Concludo facendo i miei migliori auguri a Giovanni Migneco e Ugo Zuccari, che saranno ai nastri di partenza della prossima Sparta Atene, auguri ai quali credo si uniranno tutti gli appassionati delle ultra.


Tabella riassuntiva dati "Grand Prix Iuta 2008" – Formato pdf

Fonte dati IUTA Italia – Elaborazione dati Fausto Dellapiana

due foto che ritraggono gli atleti presenti delle due società alla "Sei ore della città di Angizia"

Fausto Dellapiana - Addetto stampa ASD Runners Bergamo

Abruzzo : Raduno atleti nazionale ultramaratona: ai bergamaschi la parte del leone

Inviato da sirmarathon il 10/9/2008 9:31:16 (1226 letture)
Sep 10 2008
Luco dei MArsi(AQ) - Si è svolto a Luco dei Marsi (AQ) un raduno delle squadre nazionale di Ultramaratona (100 km e 24 ore) che difenderanno i colori dell’Italia ai prossimi campionati di specialità, il campionato della 24 ore si disputerà a Seul (Korea), mentre quello della 100 km si disputerà a Tarquinia
Al raduno degli atleti convocati in nazionale è stato affiancato anche il “Secondo convegno nazionale sulle ultramaratone”, organizzato e voluto dall IUTA per diffondere la cultura dell’ultramaratona.
Il convegno, presieduto e diretto da Stefano Scevaroli, è stato caratterizzato dalla presentazione di tre relazioni tecniche.
La prima relazione,“Analogie e differenze delle funzioni fisiologiche per l’allenamento della maratona e delle ultramaratone”, è stata tenuta da Marco De Angelis; nella seconda “La corretta gestione di un team: il ruolo del tecnico organizzatore”, Maurizio Riccitelli ha cercato di motivare gli atleti presenti.
Il convegno, nella, sua parte tecnica, si è concluso con la relazione “Strategie di alimentazione e integrazione nell’ultramaratona: cosa è realmente utile”, a cura di Virgilio Ottaviani.
Leonardo Soresi e Aurelio Michelangioli hanno fatto un’ ampia panoramica su una nuova frontiera dell’ultramaratona: l’ultra-trail. La specialità abbastanza nuova per l’Italia, può già contare su un numero rilevante di partecipanti, fatto che può far lievitare il numero delle gare organizzate.
Tutto il convegno è stato seguito con estremo interesse dai partecipanti ed in particolare dagli atleti presenti che sicuramente sapranno trarre vantaggio dalle relazioni presentate
Ricordo che tutti gli atleti del mondo “ultramaratona” non sono dei professionisti e quasi tutti non sono seguiti da tecnici o da allenatori; sono in pratica degli autodidatti.
Di questo fatto è a conoscenza la IUTA che con queste iniziative cerca di venire incontro alle esigenze degli atleti.
A margine del convegno, inoltre, vi era il campionato nazionale IUTA sulla distanza (uhhmm ..., sul tempo!) delle sei ore.
La “Sei ore nella città di Angizia”, ottimamente organizzata da ASD OPOA e ASD Podistica Luco dei Marsi, è stata un’ottima occasione per permettere al tecnico Riccitelli una “messa a punto sul campo” degli atleti in vista dei prossimi appuntamenti mondiali.
Per la cronaca i vincitori dei titoli italiani sono stati Monica Carlin (76257 metri) e Antonio Mammoli (80920 metri).
Gli atleti convocati per il “Campionato mondiale di 100 km” di corsa su strada, in programma sabato 7 novembre a Tarquinia, sono Carlin Monica, Cavalli Giovanna, Ceretto Sonia, Da Forno Daniela, Monari Roberta, Pitonzo Cristina, Sanna Paola, Simsig Elena, Zecchino Luisa.
Bernabei Andrea, Boffo Marco, Calcaterra Giorgio, Caroni Francesco, Di Toma Diego, D'innocenti Marco, Fattore Mario, Malfatti Pio, Rigo Andrea
Gal atleti convocati per il “Campionato mondiale Iau 2008 di 24 ore” su strada, in programma il 18 e 19 ottobre a Seul (Corea), sono Barchetti Monica, Casiraghi Monica, Di Vito Lorena Antonietta, Moling Monika, Baggi Marco, Barichello Gastone, Bartolini Enrico, Beltramino Osvaldo, Cornolti Eugenio, Cudin Ivan, Mammoli Antonio, Marchesi Tiziano, Pirotta Mario.



Vedi tutte le foto

Abruzzo : Atletica: Record regionale di Baiocchi nel giavellotto

Inviato da angelo il 12/2/2007 11:09:14 (1881 letture)
Feb 12 2007
Podi alle Finali Nazionali di cross e Record di Baiocchi nel giavellotto
Morro d'oro- Continua senza sosta e con risultati di rilievo l’attività invernale della Bruni Pubblicità Atletica Vomano di Morro D’Oro nel settore agonistico maschile.
In questa occasione i protagonisti di turno sono stati i mezzofondisti alla finale Nazionale di cross svolta a Modena e i lanciatori alla 2° prova Regionale del campionato Italiano di lanci in programma a Pescara.

Abruzzo : L'atletica Vomano, si rinforza...

Inviato da angelo il 3/1/2007 0:32:20 (3539 letture)
Jan 03 2007
Morro d'Oro (TE)La Bruni Pubblicità Atletica Vomano di Morro D’Oro, archivia una stagione super, considerando la qualità dell’attività svolta, e dei risultati ottenuti durante la stagione 2006, ed è già pronta per confermarsi nel 2007 ai massimi livelli nazionale dell’atletica con la “A” MAIUSCOLA.
I dirigenti del sodalizio Morrese, molto attivi sul mercato, sono riusciti
anche per il nuovo anno, a portare in Abruzzo, atleti di elevato spessore, che andranno a rinforzare il già qualificato organico a disposizione, mirando principalmente a colmare alcune lacune nelle specialità tecniche.

Abruzzo : 10ª Corsa di S. Martino Vincono Isaac Tanui e Paola Giacomozzi

Inviato da sirmarathon il 15/11/2006 23:14:49 (1579 letture)
Nov 15 2006
Controguerra (Te) E' stata definita l'edizione dei record. E in effetti, la decima "Corsa di San Martino" ha oltrepassato le più rosee aspettative in termini di numeri, visto che ha fatto registrare un totale di 1.200 iscritti suddivisi tra le tre competizioni in programma: 650 per la 15 km agonistica, 400 per la 5 km e 150 per le prove riservate ai più piccoli. Un serpentone che sembrava infinito, quello che si è sviluppato sulle strade di un centro comunque piccolo quale Controguerra, nella provincia di Teramo.
Bello, vario, ondulato e immerso nella natura il percorso che gli atleti hanno concluso e che li ha portati anche nei paesi limitrofi, come Controguerra e Nereto. Per certi versi sorprendente anche il responso della classifica, perché a vincere è stato il keniano Isaac Tanui davanti al favorito Antonello Petrei, fresco azzurro reduce dai mondiali di corsa su strada in Ungheria. Entrambi tesserati con la Bruni Atletica Vomano, hanno preso il largo da subito in compagnia di Fiorenzo Mariani e Vito Sardella, ma intorno a metà gara c'è stata la svolta, con l'allungo del keniano che ha trovato preparato a rispondere solo Petrei. Poi anche lui ha ceduto e l'arrivo di Tanui è stato solitario, mentre alle spalle sono giunti nell'ordine Petrei, un Mariani in grande spolvero e Sardella. Molto buona anche la prova del quinto in classifica, il promettente Marchetti.
Da segnalare che Isaac Tanui è espero della pista, avendo come primato personale addirittura 8'20" nei 3.000 siepi. Iscrittasi all'ultimo momento, la maratoneta Paola Giacomozzi si è imposta tra le donne. Nulla da fare per le marocchine Hanane e Assaki, anche se fino a qualche metro prima dell'arrivo c'è stata battaglia. Soddisfazione hanno espresso gli organizzatori dell'Avis Val Vibrata, capitanati da Mauro Scarpantonio e Raffele Traini.

Pagine:
Elenco Categorie

L'Università di Bergamo, in collaborazione con Sportividentro.it, stà realizzando un'analisi approfondita sulle attività di sponsorship online. Il Tuo contributo è fondamentale per questa ricerca.
Ti chiediamo quindi di rispondere a questo semplice questionario di 12 domande.


Previsioni del tempo
La situazione:
Scegli la Provincia

Login

Nome utente:
Password:

Hai perso la password?
Registrati ora!

Utenti online
17 utente(i) online (1 utente(i) in News)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 17

Altro...

News del giorno

Non c'è nessuna news del giorno.


Sondaggi
Cosa ne pensi di Sportividentro.it?
Ottimo portale!
Mi piace
Hmm...insomma
No, non mi piace

News più lette

Statistiche Utenti
Lista Utenti:
Oggi: 0
Ieri: 0
Generale: 1095
Ultimi: Scotti

Persone Online:
Ospiti : 0
Utenti : 15
Totale: 15
Lista Online [Popup]

Supporter
Vedi tutti i supporter...

Runningzen.it



  Regolamento | Disclaimer | Cookies | Collabora  | Pubblicità  | Webmaster  | Powered by Xoops | RSS per mostrare le news di sportividentro.it sul tuo sito |

:: risoluzione consigliata 1024 x 768 o sup. © Copyright - 2006 SPORTIVIDENTRO.IT - Email: info@sportividentro.it::

ciao