Home > Articoli e rubriche > Mondo Ciclismo > Intervista a Raimondas Rumsas Articoli e rubriche

Intervista a Raimondas Rumsas




EICMA - 64° Salone Internazionale del ciclo - MILANO
Raimondas Rumsas incontrato al Salone Internazionale del ciclo - di MILANO... chiarisce che parteciperà al mondiale 2007 e che ripasserebbe prof. solo con una squadra Pro-tour.

Intervista a Raimondas Rumsas

- Buon Giorno
- Buon Giorno
- Lei è Rumsas
- Si sono io
- Cosa ci fa qui, avevo letto una sua intervista dove diceva che andava ai mondiali!!
- Si è vero ma sarà per i mondiali dell’anno prossimo.
- Bella quell’intervista, ha chiarito le idee a tanti amatori della bici che vivevano di dicerie.
- Si ho pensato fosse giusto chiarire qualche punto.
- Cosa ne pensa delle gran fondo???
Sono splendide manifestazioni ed ognuno dovrebbe viverle come vuole, penso che molti ciclisti che amano il ciclismo e che non lo praticano per lavoro dovrebbero godersi queste bellissime feste.
- Come è andata in Costa Smeralda.
Siamo partiti a tutta, si andava fortissimi, e ci siamo ritrovati in un gruppetto, per un bel po’ abbiamo proseguito collaborando, poi sono iniziati gli scatti.
Il primo ad attaccare è stato Marzano poi l’altro napoletano di cui non ricordo il nome e via così a quel punto ho solo tenuto il gruppo unito poi sulla salita ho accelerato e per gli altri le batterie erano in fase di esaurimento.
Da quello che ho saputo dietro ci sono stati altri scatti, ma non sono riusciti a riprendermi, da dietro Negrini si è lanciato all’inseguimento, ma ormai ero troppo lontano.
- Il percorso le piaceva?
Si molto, era impegnativo dall’inizio alla fine, chi pensava che i primi “mangia e bevi” non avrebbero inciso sulla corsa si sbagliava chi ha dato tutto lì ha pagato moltissimo alla fine.
- Tasto dolente cosa ne pensa del doping?
È un problema da affrontare seriamente dobbiamo deciderci tutti praticanti ed amministratori ad impegnarci seriamente.
- Passerebbe di nuovo professionista ?
Si certamente, ma solo con una squadra ProTour
- Perché?
Le professional richiedono quasi gli stessi sacrifici, ma non gli stessi privilegi, intendo il numero di corse, ma soprattutto il prestigio delle corse a cui partecipano.
Le ProTour ti danno visibilità e sono bene organizzate, anche in funzione degli impegni che hanno riescono a garantire ad un corridore che in quel dato periodo correrà, mentre le professional sono soggette alle decisioni altrui .
- La ringrazio per la sua gentilezza e disponibilità, e le faccio un in bocca al lupo per l’avvenire.
- Crepi, il Lupo

tnx to Neoh
Mondo Ciclismo: Articoli sulla preparazione atletica nel ciclismo, Allenamento strada e mtb, Sentieri ed itinerari per la MTB e le salite più suggestive e inesplorate scovate in giro per l'Italia: pendenze, difficoltà, distanze e tutti i consigli su come affrontarle...

Questo articolo è stato letto 3964 volte. | Valutazione: 5.75 | Voti: 4.

  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10  

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Articoli più letti

Articoli più votati

L'Università di Bergamo, in collaborazione con Sportividentro.it, stà realizzando un'analisi approfondita sulle attività di sponsorship online. Il Tuo contributo è fondamentale per questa ricerca.
Ti chiediamo quindi di rispondere a questo semplice questionario di 12 domande.


Previsioni del tempo
La situazione:
Scegli la Provincia

Login

Nome utente:
Password:

Hai perso la password?
Registrati ora!

Utenti online
57 utente(i) online (3 utente(i) in Articoli e rubriche)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 57

Altro...

Sondaggi
Cosa ne pensi di Sportividentro.it?
Ottimo portale!
Mi piace
Hmm...insomma
No, non mi piace

Statistiche Utenti
Lista Utenti:
Oggi: 0
Ieri: 0
Generale: 1104
Ultimi: grillo

Persone Online:
Ospiti : 0
Utenti : 56
Totale: 56
Lista Online [Popup]

Supporter
Vedi tutti i supporter...

Runningzen.it



  Regolamento | Disclaimer | Cookies | Collabora  | Pubblicità  | Webmaster  | Powered by Xoops | RSS per mostrare le news di sportividentro.it sul tuo sito |

:: risoluzione consigliata 1024 x 768 o sup. © Copyright - 2006 SPORTIVIDENTRO.IT - Email: info@sportividentro.it::

ciao